Casella di testo:

Il primo sito per trovare l’anima gemella che utilizza la Legge di Attrazione

Iscrizione      Come funziona     Cosa offriamo   La nostra filosofia    Crisi  relazionale  Servizi/News   Testimonianze   Faq

CHIEDI ALL’ I CHING

Il significato dei 64 esagrammi

31,32,33,34,35,36,37

© 2011-2013 RELAZIONISANE.IT

Iscrizione      Come funziona     Cosa offriamo   La nostra filosofia    Crisi  relazionale  Servizi/News   Testimonianze   Faq

31) L'ATTRAZIONE  (LA DOMANDA DI MATRIMONIO)

Reciproca attrazione. Sposare la fanciulla e' cosa fortunata. L'Esagramma simboleggia l'inizio di una felice relazione tra uomo e donna. L'attrazione di due forze complementari e la grande influenza che l'una esercita sull'altra, comporterà un'unione ed un completamento reciproco. Questo Esagramma e' specificamente favorevole al matrimonio. L'uomo si sottomette chiedendo in sposa la donna che lo attrae e che da lui e' attratta. L'Esagramma sottolinea anche che bisogna essere interiormente liberi per poter accogliere i buoni consigli e di mantenere sgombra la mente da ogni preoccupazione. 

Sei al primo posto:  Egli muove le dita dei piedi.   Vi e' l'intenzione di dichiararsi ad una persona, ma non si trova ancora il coraggio per farlo. 
Sei al secondo posto:  Egli muove il polpaccio. Sciagura. Indugiare reca salute!   Sebbene abbia una gran voglia di agire non e' questo il momento adatto. E' consigliata la pazienza. 
Nove al terzo posto:  Egli muove continuamente le cosce, e' privo di autocontrollo e questo lo porterà a doversene pentire.   Troppa disponibilità porta ad avere rapporti brevi e superficiali e questo, a lungo andare, conduce ad   umiliazione. 
Nove al quarto posto:  Perseveranza e' fonte di fortuna; il rimorso scompare. Se la sua mente e' inquieta e i suoi pensieri vanno avanti e indietro, soltanto i suoi amici seguiranno le sue idee   Si deve evitare di subire influenze provenienti dal di fuori che non recano aiuto. Se si rimane fedeli   alle proprie idee, si troveranno degni sostenitori alla propria causa. 
Nove al quinto posto:  Egli muove la pelle che ricopre la spina dorsale. Non vi sara' occasione di pentimento.   Tale movimento non puo' influire sulle sue azioni, per questo non costituisce un rischio sulla via del   suo progresso. Successo soltanto nelle piccole iniziative 
Sei al sesto posto:  Egli esercita continuamente la sua lingua e le sue mandibole.   Si tenta di attrarre una persona mediante chiacchiere volgari e adulazioni. Infelici saranno i risultati. 

32) LA DURATA.

Stiamo per dare inizio ad un qualcosa destinato a durare nel tempo. Ricordiamoci però di coltivarlo con cura e di lavorare con impegno ed incessantemente per riuscire a mantenerlo. La durata non e 'immobilita', e' anzi qualcosa che si rinnova costantemente. E' propizio intraprendere progetti a lungo termine. L'Esagramma indica anche matrimonio felice, un'unione destinata a durare nel tempo. La persona saggia muta con il mutare dei tempi, ma sua scelta  e' salda. 

Sei al primo posto:  Si ricerca durata con troppa insistenza; persistere e' motivo di disgrazia. Non gli verra' alcun vantaggio.   Anche se e' molto perseverante i suoi sforzi sono male indirizzati e solo l'insuccesso ne puo' risultare.   La durata di un sentimento si convalida con il tempo. Non e' possibile all'inizio pretendere garanzie   senza aver fatto nulla per ottenerle, e l'idea di resistere personalmente non permette alla buona fortuna   di entrare. 
Nove al secondo posto: Scompaiono tutte le occasioni di pentimento.   E' ora possibile una situazione stabile. Ciò avviene perché' egli e' capace di tenersi entro limiti ragionevoli. 
Nove al terzo posto:  Se egli non continua a migliorare il suo carattere, sara' disonorato. Continuare (senza migliorare) porta umiliazioni.   In questo periodo bisogna guardarsi da tutti i motivi di disputa e conflitto. L'inflessibilità nel lavoro sara'   causa di umiliazioni e, sebbene tenti di seguire un sentiero giusto, le circostanze gli sono avverse e non   puo' resistere. 
Nove al quarto posto: Nel campo non vi e' selvaggina.   Si sente la necessità di un legame serio, ma non c'e la persona giusta. Cio' che non si cerca nel modo   giusto non si trova. 
Sei al quinto posto:  Egli mantiene con virtu' la tradizionale fedeltà coniugale. In una donna tale virtu' reca   fortuna, in un uomo disgrazia.   In questa situazione la donna deve mantenere inalterati i valori della fedeltà coniugale. Un uomo invece deve   rimanere mobile e sapersi adattare, lasciandosi guidare soltanto da cio' che di volta in volta il suo   dovere gli chiede. 
Sei al sesto posto: La continua agitazione e' fonte di disgrazia.. Irrequietezza come stato durevole reca sciagura.   Vi sono persone che vivono in un movimento precipitoso senza giungere interiormente alla quiete.   Un carattere così irrequieto e instabile può solo condurre all'insuccesso e diventa addirittura un pericolo   quando si sta in un posto di responsabilità.  

33) LA RITIRATA

I nemici avanzano. E' giusto ritirarsi e facendolo si ottiene riuscita. La persona saggia si ritira di fronte al nemico in modo da essere irraggiungibile, ma non lo odia poiché' l'odio lo rende piu' debole. L'Esagramma non indica una fuga ma un'intelligente ritirata di fronte a una sicura sconfitta. Questaritirata ci permettera' di raccogliere ed organizzare al meglio le nostre forze. Se sapremo attendere il momento giusto, avremo la possibilità di impiegarle con successo. 

Sei al primo posto:  Ritirarsi in coda. (qualcuno segue da presso). Pericolo. Non prendere alcuna iniziativa.   La posizione e' pericolosa al massimo.. Si sta in contatto diretto con i nemici che incalzano.   In circostanze cosi' pericolose non e' consigliabile intraprendere qualche cosa. Stare fermi e'   il modo piu' facile per sfuggire al pericolo incombente. 
Sei al secondo posto:  Se la sua volontà e' forte, come il cuoio giallo di bue, nessuno puo' dissuaderlo.   La forza di volontà che permette la massima coerenza nel ritirarsi e un comportamento calmo, puo'   prevenire il disastro e sara' molto meritevole. 
Nove al terzo posto: Ritirata interrotta e' penosa e pericolosa. Trattate i vostri oppressori generosamente come fareste con un servo o una concubina.   Dovremmo andarcene ma qualcuno ce lo impedisce. Se non avessimo concesso  alle persone mediocri   tanta confidenza nel trattare con noi, ora potremmo avere la meglio nel trattare con loro. Cosi' come   stanno le cose essi ci ostacolano nei movimenti. 
Nove al quarto posto:  Egli si ritira perche' non ha possibilità di scelta. Questo reca salute alla persona di animo nobile, ma decadimento alla persona ignobile.   L'uomo di animo superiore si arrende volontariamente e in questo modo non ha bisogno di far violenza   alle sue convinzioni. Chi avra' da soffrirne e' solo la persona di animo ignobile poiché', senza la   guida del nobile, andra' in rovina. 
Nove al quinto posto:  Si ritira in maniera ammirevole. Perseveranza reca salute.   E' compito della persona di animo nobile riconoscere per tempo il momento di ritirarsi prima di essere   costretta. Scegliendo il momento giusto per la ritirata,  questa puo' compiersi in forme perfettamente   amichevoli, senza che si incorra in incresciose discussioni e , di conseguenza, si possono creare le   fondamenta  del futuro successo. 
Nove al sesto posto:  Egli si ritira in maniera nobile. Tutto e' propizio.   La situazione non ammette dubbi. Ci si e' ormai staccati interiormente da una situazione difficilissima.   Cosi' si ha la liberta' di ritirarsi e, cosi' facendo, si giunge ad una serenità di animo che sceglie senza   esitazione la giusta via. Ed una via cosi'  giusta e chiara conduce sempre al bene.  

34) LA POTENZA DEL GRANDE

L'Esagramma parla di in incremento delle nostre energie e del coraggio di osare. L'attaccamento alla meta che ci siamo prefissi e per la quale stiamo lottando senza troppe difficolta', ha contribuito ad accrescere il nostro valore. Sta a noi far si che il coraggio non si trasformi in arroganza ed imprudenza e che non rischi di travolgere le persone piu' deboli. Bisogna chiedersi ogni volta se quello che si fa e' giusto, e pera gire, bisogna aspettare il momento giusto. L'Esagramma indica anche che si potranno avere incontri interessanti. 

Nove al primo posto:  Potenza nelle dita dei piedi. Continuare cosi' reca sciagura. Questo e' certamente vero.   Non ci si trova in una posizione tale  da potersi far strada per mezzo della forza e della presunzione.   Continuare cosi' condurrebbe certamente a sciagura. Questo e' un monito in forma di consiglio. 
Nove al secondo posto:  Se si sara' molto perseveranti, vi sara' buona fortuna.   Le porte del successo cominciano ad aprirsi. Si progredisce potenti. A questo punto pero' potrebbe   troppo facilmente sopraggiungere un'arroganza che non sa frenarsi. Agendo pero' con perseveranza e umilta'   si potranno raggiungere grandi progressi. 
Nove al terzo posto:  L'uomo meschino si serve del suo potere, ma la persona di animo nobile evita di farlo. La capra cozza contro una siepe e rimane impigliata con le corna. Insistere e' pericoloso.   Vantarsi della propria potenza conduce a complicazioni cui sara' difficile sfuggire. Mentre l'uomo meschino quando ha potere   non conosce misura, la persona nobile non agisce cosi' poiché' e' consapevole del pericolo di voler avanzare   ad ogni costo e quindi rinuncia ad usare la forza. 
Nove al quarto posto:  La perseveranza reca fortuna ed in pentimento svanisce. La siepe si apre e l'irretimento ha termine. Se procede con prudenza  la sua forza produrra' buoni effetti.   Un procedere cauto e perseverante provocherà la rimozione  di difficoltà e ostacoli. Gli impedimenti svaniscono, e ogni ragione di   pentimento, dovuta a un uso esagerato della forza, scompare. 
Sei al quinto posto:  Perde la testardaggine e non se ne rammarica.   La situazione e' tale che ora tutto e' facilissimo; non s'incontra piu' nessuna resistenza. Si puo' allora   abbandonare l'atteggiamento bellicoso, testardo, senza doversene pentire. 
Sei al sesto posto:  Un ariete cozza contro lo steccato, incapace di avanzare o di tornare indietro. Nessun vantaggio. Se ci si accorge delle difficoltà, questo reca buona fortuna.   Questo esagramma significa che bisogna cessare ogni comportamento arrogante, altrimenti cio' sara' causa   di grandi difficolta'. Con l'ostinatezza si cade in ostacoli insormontabili. Se invece si comprende la   situazione e si rinuncia a continuare  ad avere un atteggiamento bellicoso e ostinato, si trovera' la serenità e,   col tempo, andra' tutto bene.  

35) IL PROGRESSO

L'Esagramma indica che il progresso sara' rapido e facile. I tuoi meriti saranno riconosciuti anche da chi era diffidente. Come il sole che sorge e nell'arco della giornata giunge al suo sommo splendore, anche noi stiamo per andare incontro ad un rapido e brillante successo. Approfittiamone e sfruttiamo al massimo la situazione poiché non ci sono ostacoli alla tua ascesa. Ricambia con la tua generosità la generosità degli altri. 

Sei al primo posto:  Egli tenta di avanzare, ma viene respinto. Perseveranza reca salute. Non incontrando lafiducia degli altri, si rimanga tranquilli. Nessun errore.   Egli desidera progredire ma poiche' il suo superiore non ha ancora fiducia in lui, ne viene impedito. In questo   caso non bisogna ottenere ad ogni costo la fiducia e non bisogna lasciarsi prendere dall'ira. Rimanendo   pacati e sereni, non si commetteranno errori. 
Sei al secondo posto:  Quando il progresso e' accompagnato da mestizia, e' proficuo perseverare. Si ottiene poi grande fortuna dalla propria antenata.   Il nostro progresso e' fermo e si e' ostacolati nell'avvicinare una persona eminente con la quale si e'   in rapporto. Cio' reca mestizia. Ma in tal caso e' opportuno rimanere perseveranti: allora si avra'   grande fortuna da una persona benevolmente materna. Questa fortuna viene ed e' ben meritata poiche'   la reciproca simpatia non si basa su motivi egoistici, ma su principi saldi e ineccepibili. 
Sei al terzo posto:  Coloro che gli stanno intorno, tutti, hanno fiducia in lui. Non vi sara' ragione di pentimento.   Si puo' ricevere aiuto dagli amici ,il cui accordo ci sostiene, nel conseguimento dei nostri obiettivi,    Cosi' scompaiono le ragioni di rammarico che potrebbero consistere nel non possedere l'indipendenza   necessaria per farsi valere da se' contro ogni sorte avversa. 
Nove al quarto posto:  Egli si muove rapidamente come un piccolo roditore. Se persisterà nel comportarsi con tanta negligenza, gliene verra' danno.   Comportarsi senza dignita' non serve per un vero progresso ed e' inevitabile che, perseverare in tale   comportamento, rechi con se' il pericolo. 
Sei al quinto posto:  Scompare qualsiasi ragione di pentimento. Non deve preoccuparsi se avra' o non avrà successo. Agire sara' cosa fortunata e favorevole in ogni senso. Tutto e' propizio.   Egli continua con costanza a percorrere la giusta via, indifferente ai risultati poiche' e' piu' importante   essersi assicurata in questo modo la possibilita' di un'azione ricca di successi e prosperità. 
Nove al sesto posto:  Progredire con le corna e' lecito soltanto per punire il proprio territorio. Coscienza del pericolo reca salute. Nessuna macchia. Perseveranza reca umiliazione.   Progredire attaccando e' doveroso solo di fronte agli errori della propria gente ma, bisogna rimanere   consci del fatto che in questo procedere aggressivo e ' sempre insito il pericolo. Perseverare in questo   atteggiamento troppo energico, specialmente con estranei, recherà soltanto umiliazione. 

36) L'OTTENEBRAMENTO DELLA LUCE

Ogni cosa e' coperta da oscurità. Questo e' il tempo per recuperare la propria energia e attendere pazientemente l'arrivo dell'alba. E' anche un periodo di condizioni negative. Si deve rimanere pazienti anche in mezzo al pericolo. E' un periodo oscuro, in cui e' opportuno nascondere la propria saggezza e, anche se si possiedono capacità' e sapere, nessuno lo riconoscerà. Ma non bisogna lasciarci trascinare, senza resistere, anche nelle condizioni piu' sfavorevoli. Ricordiamo che ogni cosa e'  soggetta a un mutamento e che anche i periodi bui sono destinati a passare e, quando arrivera' il tempo adatto, arriverà anche il successo. In questi tempi cosi' oscuri e' opportuno essere prudenti e discreti. E' inutile attirarsi  inimicizie invincibili con un comportamento sconsiderato. L'Esagramma e' di cattivo auspicio per il matrimonio, mentre e' di buon auspicio per le questioni amorose e le unioni naturali. 

Nove al primo posto:  Egli vola ma le sue ali sono sfinite. Segue la sua strada con grande perseveranza e digiuna tre giorni senza darsene pensiero. La gente parla di lui e lo deride.   Con un grandissimo sforzo di volonta' si cerca di innalzarsi al di sopra di ogni ostacolo. Ci si ritira, invece, cambiando   strada. I tempi sono difficili. Bisogna proseguire il cammino senza sosta e, anche se non si trova la persona   che ci e' amica e con cui confidarsi, si resta fedeli a questa persona nonostante i pettegolezzi che ne derivano. 
Sei al secondo posto:  Sebbene ferito alla coscia salta in groppa a un cavallo veloce e si mette in salvo, restando fedele ai propri principi. Fortuna.   Chi cercherà di aiutare gli altri nella sua stessa posizione, nonostante il proprio dolore, avra' fortuna. 
Nove al terzo posto: Mentre va a caccia nel sud cattura il capo dei nemici. Ma non ha troppa fretta di mettere subito le cose a posto. E' capace di controllarsi e di non agire avventatamente.   Davanti a se' ha una buona fortuna e, quando meno se lo aspetta, si incontra la persona che ha causato   la nostra sofferenza e si ottiene cosi' la vittoria su di lui. Pero' non si deve permettere al proprio buon senso   di lasciarsi sconvolgere dall'esaltazione. Ciò' sarebbe un male, perché' gli abusi regnavano gia' da tanto tempo. 
Sei al quarto posto:  Penetra nel territorio nemico come se entrasse nella parte destra del ventre di un uomo evede il governatore come se fosse un cuore nero. Tiene nascosta la sua vera identità, cosi' puo' fuggire senza essere conosciuto.   Ci viene data la possibilità di renderci conto della vera natura di coloro che ci si oppongono.  e si comprende che   non vi e' piu' da sperare in un miglioramento, e si e' in grado di abbandonare per tempo il luogo della   sciagura, prima che questa sopraggiunga. 
Sei al quinto posto:  Egli si comporta come il principe CHI, che continuò ad agire nella giusta maniera anche quando venne intrappolato e ferito .Le luci  nascoste delle sue virtu' continuarono a splendere.   In tempi di gravi pericoli e' indispensabile estrema fermezza se si vuol sopravvivere. Ne risulta un insegnamento   per coloro che in tempi oscuri non possono abbandonare il loro posto. Nonostante l'invincibile perseveranza interiore  essi hanno bisogno di doppia prudenza e far finta di non capire per non abboccare ai tranelli delle    persone che ci sono nemiche. 
Sei al sesto posto:  Non vi e' luce, ma solo oscurita'. Egli ascese al cielo e ora discendera' sulla terra.   Il male ha raggiunto il suo apice. Non si puo' far altro che resistere e attendere di toccare il fondo poiché',    la fine naturale di chi e' disonesto, e' quella di autodistruggersi. 

37) LA  FAMIGLIA

Il legame che rinsalda la famiglia e', all'interno, la fedeltà della donna e, all'esterno, l'autorità dell'uomo. Il segno rappresenta i vari membri della famiglia che vivono nella lealtà reciproca e nell'affetto e i loro scopi e interessi cementano il loro legame. Un'agire perseverante e corretto permetterà che le cose procedano senza deviare dal corso che e' stato loro assegnato. Solo le parole molto chiare hanno valore. Le parole devono anche essere sostenute dall'intero comportamento. Solo una condotta coerente e costante avra' successo e, se la famiglia gode di queste condizioni, avra' solide basi. L'esagramma indica anche matrimoni molto felici. 

Nove al primo posto:  Egli stabilisce le regole nella sua casa. Il pentimento scomparirà.   Per governare una famiglia sono necessarie regole precise. Occorre stabilire delle regole e insistere affinche'   vengano rispettate. 
Sei al secondo posto:  La donna non prende alcuna decisione, ma occupa il posto che le compete, sorvegliandola preparazione dei cibi. Grazie alla sua ferma correttezza vi sara' buona fortuna.   Sulle spalle della donna sono state gia' poste sufficienti responsabilità. Non deve ricercarne altre, ma concentrarsi    sulla realizzazione di quelle gia' esistenti. 
Nove al terzo posto:  L'uomo e' molto severo. Vi sara' occasione di pentimento, anche pericolo, ma anche buona fortuna. Allegria smodata della moglie e dei figli condurrà al pentimento.   Non e' bene essere troppo permissivi o troppo rigidi. Le redini di una famiglia vanno tenute nel giusto mezzo tra   autorità e tolleranza. 
Sei al quarto posto:  Ella arricchisce la famiglia.   La moglie controlla l'andamento della casa e la sua saggia amministrazione porta in casa ricchezza e, svolgendo   il proprio ruolo con amore, nella famiglia  ci sara' grande fortuna. 
Nove al quinto posto:  Egli e' un re in casa sua. Nessuna ansieta'. Sta per arrivare la buona fortuna..   Siete cosi' sicuri di voi stessi che gli altri vi rispettano e vi seguono. Siete cosi' liberi dalle ansieta' che trattate   tutti con amore. 
Nove al sesto posto:  L'uomo e' sincero e dignitoso e, queste sue qualità, sono fonte di fortuna.   La sua schiettezza gli conferisce l' aspetto maestoso di un re. Qualsiasi abuso del potere lo condurrebbe ad   una manifestazione di rigida severita', ma il suo autocontrollo e il suo contegno corretto possono avere solo   conseguenze felici.