Casella di testo:

Il primo sito per trovare l’anima gemella che utilizza la Legge di Attrazione

Iscrizione      Come funziona     Cosa offriamo   La nostra filosofia    Crisi  relazionale  Servizi/News   Testimonianze   Faq

CHIEDI ALL’ I CHING

Il significato dei 64 esagrammi

52,53,54,55,56,57,58

© 2011-2013 RELAZIONISANE.IT

Iscrizione      Come funziona     Cosa offriamo   La nostra filosofia    Crisi  relazionale  Servizi/News   Testimonianze   Faq

52)   L'ARRESTO 

L'Esagramma parla di una sosta inevitabile e forzata. Dobbiamo chiuderci in noi stessi e riflettere serenamente. Proviamo a trasformare questo tempo di stasi in un positivo momento di incontro con la nostra natura e imparare a vivere serenamente momento per momento. Chi e' già sposato, oppure vive con qualcuno, avrà' armonia e pace per un lungo periodo, ma e' sfavorevole a chi e' in cerca di un partner. Il cuore pensa continuamente. E'   una realtà che non si può cambiare. Ma i moti del cuore, cioe' i pensieri, devono limitarsi alla situazione immediata. Ogni pensiero che vada oltre non fa che ferire il cuore.

Sei al primo posto: Tenere ferme le dita dei piedi. Non vi sarà errore, ma sarà di vantaggio essere sempre fermo e corretto. Innocenza. Chi sta fermo da principio, fintanto che non si sia allontanato dalla verita', trova la giusta via.  E' però necessaria durevole fermezza se non si vuole andare alla deriva in un abulico abbandono.  
Sei al secondo posto: Tenere fermi i polpacci. Ma egli non può contenere i movimenti che seguono, ed e 'infelice in cuor suo.     Si segue una persona che commette degli errori e ne viene trascinato. Anche se si arresta sulla via     dell'ingiustizia non può far nulla per aiutarla e si resta a nostra volta coinvolti.
Nove al terzo posto: Tener quieti i lombi e la parte centrale della spina dorsale. Pericolo. Il suo cuore e' pieno di angoscia.     Il riposo imposto dalla mente al corpo, prima che questi sia preparato, porta a disordini psichici poiché'     non e' possibile forzare una tranquillità d'animo che non possediamo. La .tranquillità interiore viene     dopo profonde e valide analisi di se stessi.  
Sei al quarto posto: egli   tiene in riposo il proprio corpo. Non ci sarà errore.     Si e' sulla giusta via che porta alla serenità d'animo anche se ancora abbiamo dubbi e paure.   
Sei al quinto posto: Tiene ferme le mascelle ed applica una ferrea disciplina alle proprie parole. Scompare ogni occasione di pentimento. In una situazione pericolosa, specialmente fintanto che non si e' consapevoli della sua gravità, parole e     scherzi indiscreti escono anche troppo facilmente dalla bocca. Ma con parole incaute si finisce in  situazioni tali che in seguito sorgeranno molti motivi di pentimento. Se invece si e' contenuti nel parlare, le parole acquistano una saldezza sempre maggiore, e allora ogni motivo di pentimento scompare. 
Nove al sesto posto: Egli conserva amorosamente il riposo ottenuto. Vi sarà buona fortuna. Qui lo sforzo rivolto ad ottenere la quiete ha avuto il suo coronamento. Si e' giunti a una quiete che     non si limita a piccole cose e non e' circoscritta ai particolari: si e' approdati ad una generale e serena     rassegnazione che da' tranquillità e salute in ogni cosa.

53)   LO SVILUPPO

(Il Progresso Graduale) Lo sviluppo. La fanciulla viene data in sposa. Salute. Propizia e' perseveranza. Questo Esagramma parla di una graduale estensione della nostra influenza sugli altri e sulle situazioni che ci stanno a cuore, e di come attraverso questo influsso, pian piano riusciremo a conquistare cio' che desideriamo. Si arriverà al successo solo attraverso uno sviluppo graduale dei rapporti di collaborazione. L'importante e' non avere fretta ma seguire con calma l'evoluzione naturale di ogni situazione. Non bisogna insistere nelle proprie opinioni, ne' essere incostanti. Se siete gia' sposati e ricevete questo Esagramma, fare attenzione all'intrusione di un'altra persona nel vostro matrimonio.  

Sei al primo posto: L'oca selvatica si avvicina gradualmente alla riva. Il ragazzo e' in pericolo. Vi e' maldicenza. Ma non vi sarà errore.     Pur seguendo un modo di agire corretto egli sara' oggetto di critiche e ci saranno difficoltà, ma alla fine riuscirà     a venirne fuori.   
Sei al secondo posto: L'oca selvatica a poco a poco si avvicina alla scogliera e mangia e beve felice. Vi sara' buona fortuna.     Usciti dalle prime difficoltà adesso tutto e' propizio e si trova conforto ovunque. 
Nove al terzo posto: L'oca   avanza su terreno asciutto. L'uomo esce e non fa ritorno. La donna e' incinta, ma non partorisce. Disgrazia. E' bene resistere ai nemici.  Un procedere impetuoso in una situazione finirà male. C'e' apprensione e disarmonia. Lasciare che le cose si sviluppino in modo naturale, da sole. C'e' pericolo di abortire.   
Sei al quarto posto: L'oca si avvicina piano piano all'albero, cercando un ramo sicuro. Non vi sara' errore.     In questo periodo e' consigliabile accontentarsi di come va la propria vita, senza timore o mestizia.     Essendo conscio dei propri limiti i suoi sforzi umili lo terranno lontano da errori. Si trarranno dei vantaggi     partecipando alla costruzione di un edificio.   
Nove al quinto posto: L'oca avanza lentamente verso un terreno piu' elevato. Vi sarà buona fortuna, come nel caso di una donna che per tre anni non rimane incinta e alla fine accade. Fortuna.     All'inizio vi sara' confusione, ma in seguito si comprenderà come stanno le cose; dopo aver superato gli      ostacoli, tutto procederà senza intoppi ma bisognerà pazientare.  
Nove al sesto posto: L'oca selvatica si avvicina piano piano alle alte nubi. Le sue penne possono essere utilizzate nella decorazione rituale, garantendo la buona fortuna.     Si riuscirà a portare avanti un'importante iniziativa con l'aiuto di qualcuno e così si potra' godere     liberamente della fortuna che ci spetta di diritto.  

54)   LA RAGAZZA CHE VA SPOSA 

La ragazza che va sposa. Agire porterà disgrazia. Non ne verrà fuori alcun vantaggio. Il suo carattere non e' buono. E' un Esagramma che esplicitamente si riferisce all'unione tra uomo e donna. Qui e' indicata una leggiadra fanciulla con poca esperienza, la quale si sente fortemente attratta da un uomo piu' anziano ma non deve essere lei a ricercare l'uomo ma deve essere cercata, ne', se non si trova nella posizione di moglie legittima, esigere di essere trattata come tale giacche' ne nascerebbe disordine e si finirebbe in una situazione insostenibile. Prudenza e massimo ritegno sono le condizioni essenziali alla buona evoluzione del rapporto.  

Nove al primo posto: La ragazza che va sposa diverrà una concubina. Uno storpio riesce a camminare. Le iniziative saranno coronate da successo.     Quando ci si trova in una posizione debole, bisogna sapersi adattare al proprio ruolo ma si otterranno     comunque soddisfazioni e complimenti. Si troverà anche un fidanzato o una fidanzata.  
Nove al secondo posto: Un orbo che può vedere. L'uomo solitario avra' fortuna rimanendo tranquillo.     Questo Esagramma indica che una ragazza si e' unita ad un uomo che la delude. Marito e moglie     devono cooperare come due occhi. Ma qui la ragazza e' rimasta sola. L'uomo che ha scelto le e'     diventato infedele, oppure la ragazza ha perso il suo uomo. Ma essa non perde la luce interiore della     fedeltà e rimane saldamente fedele anche nella solitudine.   
Sei al terzo posto: La ragazza che si sposa diventa una serva. Essa si sposa come concubina: essa non si trova ancora nella posizione che le compete.     La ragazza non si trova nella posizione che le compete, e' inoltre al culmine del piacere,     quindi si getta via come la piu' umile delle serve pur di accasarsi lo stesso, cosi' si pone in una situazione     non del tutto compatibile con la sua dignità.   
Nove al quarto posto: La ragazza che va sposa rimanda il matrimonio. Si sposerà tra qualche tempo, quando sarà giunto il momento giusto.     La ragazza e' virtuosa, ma non vuole gettarsi via e così lascia passare il termine consueto per sposarsi.     Tuttavia ciò non e' dannoso. Viene ricompensata per la sua onestà, e infine trova, anche se tardi,     l'uomo giusto e a lei destinato.   
Sei al quinto posto: L'imperatore da' sua figlia in sposa. La veste ricamata della principessa non e' splendida come quella della concubina. La luna e' quasi piena. Fortuna.  Una ragazza di famiglia facoltosa si unisce in matrimonio ad un uomo di modeste possibilità economiche.  La loro unione sarà felice perché' la ragazza sa adattarsi senza troppe pretese a questa sua nuova condizione.  
Sei al sesto posto: Il cesto della donna e' vuoto. L'uomo sgozza una pecora, ma non esce sangue. Nulla e' propizio.     Matrimonio d'interesse, sfarzo e formalità perfette non garantiscono senz'altro un matrimonio felice.     Nel futuro sarà inevitabile la separazione.

55)   L'ABBONDANZA 

Prosperità. Periodo molto fortunato. Si ottiene cio' che solo poche persone fortunate possono permettersi. Ma tale tempo di cosi' grande abbondanza dura di solito poco, ma non bisogna rattristarsi di fronte al declino che dovrà seguire ma godere il momento presente. E' indispensabile avere la chiarezza d'animo e la determinazione ad agire sempre per il meglio.

Nove al primo posto: Egli incontra un uomo il cui rango e' pari al suo. Sebbene siano simili di carattere non vi sara' scontro di personalità. Procedere uniti riscuoterà approvazione.     Collaborazione sincera tra persone di indole affine che possono unirsi senza paura: la loro unione sara' sempre felice.  
Sei al secondo posto: Lo scudo e' talmente grande che e' possibile vedere la stella polare a mezzogiorno.     Un rapporto felice e' minato da persone esterne che dividono le due parti. Bisogna restare fedeli al     proprio partner senza perderne la fiducia.   
Nove al terzo posto: Dense nubi gli impediscono la vista, tuttavia riesce a scorgere una piccola stella a mezzogiorno. Incapace di vedere chiaro innanzi a se', si spezza il braccio destro; ma l'errore sara' evitato.     Questa linea indica una persona che non puo' raggiungere il suo scopo. Si scontrerà con maldicenza,     conflitti, o procedimenti giudiziari. Non bisogna essere influenzabili poiché' c'e' il rischio di farsi     abbordare da persone che non sono degne di noi.   
Nove al quarto posto: Lo scudo e' così grande che e' possibile scorgere la stella polare a mezzogiorno. Incontra    una persona affine a lui. Vi sarà buona fortuna. Gli ostacoli stanno per essere superati; le due persone che sono state divise si sono rincontrate e i loro desideri verranno appagati. 
Sei al quinto posto: Egli si circonda di persone brillanti e abilissime. Vi sara' occasione di ricevere congratulazioni e lodi. Buona fortuna!     Collaborazione fra persone abili e di buona volontà garantisce abbondante prosperità. 
Sei al sesto posto: La sua grande casa e' il riflesso della sua prosperità, ma quando egli guarda dalla porta tutto e' silenzioso e in giro non vi e' piu' nessuno. Per tre anni nessuno si avvicinerà piu'. Vi sarà disgrazia.     L' arroganza e la   presunzione dovute a troppa fortuna mal adoperata, allontana tutti. In tal modo una persona    puo' ritrovarsi sola e abbandonata anche da chi le vuole bene sinceramente.

56) IL VIANDANTE 

L'Esagramma indica che occorre essere cauti e non darsi arie. Non e' il momento di avere grandi ambizioni, anche perché' presto la situazione attuale sara' un'altra. Come il viandante, bisogna trattare solo con persone oneste e continuare per la propria strada. E' una situazione provvisoria che non puo' garantire ne' stabilità ne' durata di relazioni. Bisogna essere prudenti e discreti: vivere bene in questo momento significa non dare troppa confidenza alle persone, pur restando disponibili agli approcci degli altri. L'Esagramma indica che, nel matrimonio, possono esserci separazioni dovute a motivi esterni di lavoro.

Sei al primo posto: Se il viandante si perde in piccinerie e cose di poco conto, egli attirerà il disastro su di se'.  La ristrettezza mentale sara' motivo di disgrazia. Mettersi in affari poco importanti rispetto al vero lavoro    di una persona provoca grande sciagura per cui e' bene mantenere sempre la propria dignità senza lasciarsi prendere in giro da chi non si conosce. 
Sei al secondo posto: Il Viandante e' salvo nel suo alloggio, insieme ai suoi beni. Ha servi buoni e degni di fiducia.  Si incontra una persona di cui ci si puo' fidare. Il merito sta anche nel carattere modesto ma saldamente legato a validi principi del viandante. Questo Esagramma indica anche che una persona avra' successo lavorativo in un posto lontano.  
Nove al terzo posto: Grazie alla sua trascuratezza, l'alloggio del viandante e' raso al suolo dall'incendio e perde i servi. Per quanto cerci di avere un contegno corretto, il pericolo e' inevitabile.     Grazie alla sua arroganza egli perde la lealtà dei suoi vecchi sostenitori. Per quanto tenti di fare     ammenda il danno e' stato fatto e non puo' evitare i guai in cui si e' cacciato. 
Nove al quarto posto: Il viandante ha trovato un luogo riparato per riposare. Egli riottiene i suoi beni ma non e' felice nel suo cuore.    Sebbene ci si trovi a proprio agio in una situazione provvisoria c'e' malinconia, si sente la mancanza di stabilita'. 
Sei al quinto posto: Egli abbatte un fagiano, ma perde la freccia. Alla fine incontrerà approvazione   e gli verranno affidati incarichi di responsabilità. Si profila un grande successo. Le persone che hanno un impiego riceveranno responsabilità e prestigio. Questo Esagramma indica che ci sarà fortuna per chi cerca di trasferirsi stabilmente all'estero per  lavoro. Le donne avranno cariche soddisfacenti nella loro professione.  Nove al sesto posto: Un uccello da' fuoco al proprio nido. Prima ride, poi piange a dirotto. Perde la sua modestia troppo facilmente e con leggerezza. Ci sarà disgrazia.  Se una persona si lascia andare sventatamente a scherzi e risa e non si ricorda piu' di essere un viandante, piu' tardi     dovrà piangere e lamentarsi. Poiché', se per leggerezza si perde la propria modestia e la capacità    di adattamento, da ciò può venirne solo male

57)   IL MITE 

( Il Penetrante, il Vento) L'Esagramma indica che bisogna essere perseveranti e umili, solo così si riesce. Non si deve usare la violenza, ma la dolcezza e la costanza. Bisogna saper ottenere con calma determinazione le cose che ci interessano e che ci meritiamo. Il tempo gioca a tuo favore. Bisogna cedere di fronte a chi e' piu' forte di noi poiché un'azione avventata provoca solo spavento e suscita repulsione negli altri.  

Sei al primo posto: Prima avanza, poi si ritira. Se si possiede la ferma disciplina del militare ciò porterà vantaggio.  Se manchiamo di decisione e di vigore non possiamo seguire cio' che l'istinto ci suggerisce.   
Nove al secondo posto: Penetrare sotto il letto. Si impiegano sacerdoti e maghi in gran numero. Salute! Nessun errore. Qualcuno trama nell'ombra. E' bene sviscerare la situazione senza lasciarci influenzare. Se i nostri   sforzi sono diretti verso una causa giusta, le conseguenze saranno fortunate.   
Nove al terzo posto: Sforzi violenti e ripetuti. Umiliazione.   Dopo aver ben meditato, dobbiamo agire. Attendere nell'indecisione può portare alla sconfitta.   
Sei al quarto posto: Mentre e' a caccia abbatte tre tipi di selvaggina. Qualsiasi occasione di pentimento e' scomparsa.   L'azione e' stata tempestiva ed e' così assicurato il trionfo sulle avversità.   
Nove al quinto posto: Fermezza   - Fortuna -   Il rimorso scompare. L'inizio non e' stato buono, ma il finale sarà felice. Lasciatelo riflettere tre giorni prima di fare cambiamenti, e tre giorni dopo averli fatti. Tale comportamento porterà fortuna. Bisogna cambiare e migliorare. Questo va fatto con costanza, vale a dire con un comportamento onesto e saldo: così l'impresa riuscirà e svanirà il pentimento. Prima di fare qualsiasi cambiamento è indispensabile  riflettere attentamente: e quando il cambiamento e' sopraggiunto bisogna ancora indagare per un certo tempo  per stabilire quanto i miglioramenti siano efficaci nella realtà. Un lavoro così accurato e' accompagnato da fortuna. 
Nove al sesto posto: Egli sta accucciato sotto il letto e ha perso la capacità di attuare le proprie decisioni. Per quanto possa agire con fermezza, vi sara' sciagura.    Non e' bene indulgere nelle cattive abitudini: frequentare persone disoneste porta a ragionare allo stesso modo.

58) IL SERENO (La Gioia) 

La serenità, congiunta alla saldezza interiore, portano alla riuscita. Non bisogna temere piu' nulla poiché' il lungo periodo di sofferenze e sacrifici e' finito e lascia spazio ad una nuova vita. E' un periodo bellissimo durante il quale possono capitare cose straordinarie. E' bene frequentare gli amici, affrontare con allegria tutte le cose. La situazione e' molto favorevole. L'Esagramma indica anche che due donne ameranno lo stesso uomo.

Nove al primo posto: Gioia armoniosa. Fortuna. Questo e' un periodo di armonia. Si possono ottenere benefici, riconoscimenti, successo e un lavoro di prestigio. Mariti e mogli andranno d'accordo.   
Nove al secondo posto: Gioia sincera. Vi sara' buona fortuna e qualsiasi occasione di pentimento svanirà.
     La sua integrità morale gli garantisce l'allontanamento delle difficoltà. Chi riceve questa linea     approfondirà la sua competenza e sarà in armonia con gli altri e potrà inoltre usufruire di una promozione o     di una buona opportunità lavorativa.   
Sei al terzo posto: Egli si circonda deliberatamente di cose piacevoli. Vi sara' danno. Non si deve seguire un altro ciecamente, altrimenti ne deriveranno errori e pericolo. Se una persona si  dedica soltanto a piaceri futili perderà la pace dell'animo.   
Nove al quarto posto: Far calcoli sulla gioia non arreca serenità. Dopo che il modo di fare sara' corretto, si otterra' la gioia. Riflessione accurata e un esame ponderato del proprio io risolveranno i dubbi. Quando questa decisione e' diventata irrevocabile si troveranno la vera serenità e la tranquillità, e il conflitto interiore verra' superato.   
Nove al quinto posto: Egli ripone la sua fiducia in una persona che l'offenderà. La sua posizione e' pericolosa. Non bisogna lasciare dominare da persone pericolose, il loro influsso disgregante agisce lento ma sicuro, e inevitabilmente si trascina dietro i suoi pericoli. Ma chi riconosce la situazione e riesce a     vedere il pericolo, quegli sa stare in guardia e rimane libero da danno.   
Sei al sesto posto: Gioia allettante. Egli prova piacere nel far da guida agli altri e nell'attrarli a se'. La vanita' interiore richiama i piaceri piu' superficiali e se ne dovranno soffrire le conseguenze. Provare gioia del proprio potere sugli altri e' piacere da persone mediocri.